Archivio dell'autore: paoloruggirello

FIMMINARU GLURIUSU

O M U VAI SPIRTUSANNU STRATI E VANEDDI ‘U DANNATU CHI CERCHI LA SPIRANZA TI PIACI: DI CUCCULARI FIMMINEDDI E SULU DI VENTU….TI JNCHI LA PANZA SCARTI L’AMURI VERU, DA’ MUGGHERI E A PISU D’ORU, ACCATTI L’U’ FUMERI. TENI NA’ … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie dialettali siciliane | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Un giorno in campagna

Ben disteso sul prato tra verde e molti fiori grazie al sole dorato godi e ami, i bei colori. Tra alberi ed uccelli trovi un’aria di festa e il sole tra i capelli ti fa d’oro : la testa. L’armoniosa … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie in italiano | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Lacrimi ‘n famigghia

St’ebbica nni ruvinau li figghi sulu di negghia ti cummogghi a giuvintu’ nun voli cunzigghi sulu pesti, e colliri arricogghi sta sucita,’ brutta cumpagnia ‘nfamigghia, amanu l’a’ fuddia. Quantu lacrimi l’ì poviri matri ’u figgihiu c’à droga s’avvintura v’u’ giuru, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie dialettali siciliane | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

L’u me passatu

Iu nascivi cu l’animu suspisu dintra l’i fasci pruvai la fami malu crisciutu privu di surrisu un’epuca ‘mmaliditta, ‘nfami. Criscivi un’armalu tali, e’ quali l’avviniri : scarsizzi, è turmenti ‘a notti, a cannila, ò l’u’ fanali e iu : supr’a’ … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie dialettali siciliane | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

La bona crianza

’A facci di l’omu è libbru apertu nun ‘nzi’ stanca mai di scavari liggiuta dun’occhiu beddu spertu ‘a bona crianza, ’à voli raccuntari. Cu sapi amari l’a’ bbòna sucita’ u ’nni scrivi malefica rumanza e quannu ti dici, l’amuri cista’ ti … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie dialettali siciliane | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

C’è cu sonna ‘a rialtà – omaggio a Michele Bonafede –

Oggi mi sento un omu furtunatu Prufissuri : ti ringraziu pi l’aiutu Iu di stu libbru tantu cunzulatu e pi tutta l’a’ vita : ci restu cusutu. Cu marracciu …….. e i’ CAVALERI NURENDULA……… e la sò CURUNA Jungiu : … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie dialettali siciliane | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Vecchia Trazzera

Vecchia trazzera, divintasti strata iu ti ricordu ch’èri ‘nna macchera acqua, scaffi, di petri ‘mpantanata u ‘nti canusciu chiu’ vistu com’era. Ricordu : l’i’ carrett’a’ filinghera di scecchi, di muli e di cavaddi e t’assuppavi l’a’tanta lamintera mentri l’i’ purtavi, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie dialettali siciliane | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

VECCHIU BIRRITTU

QUANNU PENZU LU VECCHIU BIRRITTU SCRIVU VERSI, E MI TROV’U’ CHIFFARI NNO PALATU M’ABBUNNA, U’ PITITTU QUASI, QUASI : TURNASSI A ZAPPARI. DDU BBIRRITTU CHI ORA SPAVENTA UNA VOTA M’AIUTAVA, A CAMPARI L’U’ PINZERI CHI TUTTU RAMMENTA L’U’ CAPITI : … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie dialettali siciliane | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Curpa du suli

Ci curpa : st’u’ suli binirittu S’ò celu porta lustru e fantasia s’a’ carni tua fa smovir’u’ pitittu e tantu amuri,chi ‘mpettu cuvia. Curpa du suli : si ‘ncontr’a’ bufera s’a’ smania mi cunnuci a l’à fuddia si l’occhiu meu, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie dialettali siciliane | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Arsi d’amuri

Si l’a’ donna : spasima pi tia e cu’i’ renti, mastica capiddi l’omu t’abbrazza l’a’ fuddia e’ sutta nivi : sbummica faiddi. S’a’ coppia ti trova l’armunia nnò mangiari, ci senti sapuri vivi l’a’ vita, e trova l’allegria e fann’i’ … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie dialettali siciliane | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento